Contenuto principale

Messaggio di avviso

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere informativa cookies

ORDINANZA N.     1     DEL      26/01/2017  

IL SINDACO

Visto il Regolamento di Polizia Mortuaria del Comune di Farigliano, approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 13 del 15/03/1993, e s.m.i.
Considerato che i Servizi Cimiteriali interessano non solo questioni tecniche e/o burocratiche, ma anche problematiche etiche, nonché usi e costumi locali;
Considerato che il Cimitero Comunale non dispone attualmente di camera mortuaria;
Ritenuto di dover adottare un idoneo provvedimento per regolamentare l’accesso delle salme al cimitero, a salvaguardia soprattutto della loro dignità;
Visto l’art. 50  del D.Lgs. 18/08/2000, n. 267;

ORDINA

La seguente speciale disciplina dell’attività cimiteriale

1.    i servizi funebri, autorizzati dall’Ufficiale dello Stato Civile, esperiti gli adempimenti dello Stato Civile e Sanitario di legge, si svolgeranno (salve le limitazioni di cui ai successivi commi 2. e 3.) con i seguenti orari:

-    nel periodo dal 1° ottobre al 31 marzo i cortei funebri dovranno arrivare al Cimitero:
-    al mattino dalle ore 09:00 alle ore 11:30;
-    al pomeriggio dalle ore 14:00 alle ore 16:00

-    nel periodo dal 1° aprile al 30 settembre i cortei funebri dovranno arrivare al Cimitero:
-    al mattino dalle ore 09:00 alle ore 11:30;
-    al pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 17:00

nel caso di svolgimento di più funerali nello stesso giorno, l’accoglimento delle relative salme/ceneri al Cimitero, sarà autorizzato a distanza di un’ora l’uno dall’altro secondo l’ordine di effettuazione del funerale. Gli incaricati del trasporto funebre, avranno cura di attendere il tempo necessario alla sistemazione della prima salma, prima del ricevimento delle altre salme;
Tutti i feretri potranno essere accolti, negli orari sopra stabiliti, solo se tassativamente muniti di autorizzazione al seppellimento rilasciata dall’ Ufficiale di Stato Civile.

2.    Nei giorni di domenica e festivi riconosciuti (ivi compreso il 6 dicembre, festa patronale) non saranno effettuate tumulazioni, seppellimenti e dispersione di ceneri. Sono fatti salvi i casi eccezionali per accertate gravi cause igienico-sanitarie, o per ordine della magistratura.

3.    Nei giorni di sabato e prefestivi riconosciuti potranno essere effettuate tumulazioni, seppellimenti e dispersione di ceneri entro le 11:30 del mattino, previa richiesta da effettuarsi entro le 12:00 del giorno lavorativo precedente; nel pomeriggio del sabato e prefestivi riconosciuti non saranno effettuate tumulazioni, seppellimenti e dispersione di ceneri.
La richiesta di autorizzazione alla sepoltura, o alla dispersione di ceneri, deve essere presentata direttamente ,in originale o via fax ai Servizi Demografici e Cimiteriali, in orario di apertura al pubblico; le richieste trasmesse a mezzo fax dovranno contenere il numero telefonico immediatamente raggiungibile dell’incaricato della famiglia o dell’impresa, al quale verranno tempestivamente segnalate da parte del personale comunale, tutte le necessarie comunicazioni in merito allo svolgimento ed al rilascio delle necessarie autorizzazioni;

4.    La presente Ordinanza, valida fino alla sua revoca, verrà pubblicata:
-    all’Albo Pretorio del Comune
-    sul sito web del Comune
-    verrà inviata al Sig. Parroco e a tutte le Imprese di Onoranze Funebri abitualmente operanti sul territorio di Farigliano.

Il Sindaco
Geom. Mirco SPINARDI

Allegati:
Scarica questo file (ordinanza ricevimento salme MODULO.doc)modulo richiesta[ ]28 kB