Contenuto principale

Messaggio di avviso

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere informativa cookies

Regione Piemonte - Direzione Agricoltura - Settore Fitosanitario
Assessorato Agricoltura, Caccia e Pesca

L’ultima lettura delle trappole cromotattiche nell'ambito del progetto pilota Doglianese-Monregalese contro la Flavescenza dorata della vite, ha fatto rilevare in generale una riduzione delle catture; in diversi vigneti tuttavia l'insetto vettore Scaphoideus titanus è tuttora presente e vi sono ancora state catture in quantità discreta o elevata.
Si consiglia di effettuare eventualmente un terzo trattamento insetticida post vendemmia, in particolare nei vigneti con elevate catture, in quelli vicini a gerbidi e/o con presenza di Flavescenza dorata, valutando le situazioni aziendali in relazione a:
- momento in cui è stato effettuato il secondo trattamento e sostanza attiva utilizzata
- tipo di vitigno
(per le aziende in produzione integrata verificando la conformità rispetto all'azione 214.1 del PSR).

ATTENZIONE:  rispettare scrupolosamente le indicazioni di etichetta.

E' necessario che le aziende si consultino sempre con i propri tecnici di riferimento per valutare i risultati delle ultime catture, quindi caso per caso.
Inoltre le sostanze attive utilizzate e le date del secondo trattamento sono state molto variabili e quindi le scelte devono essere di tipo aziendale.
Il trattamento insetticida può essere a tutto campo o localizzato sui filari esterni di vigneti situati in prossimità di vigneti abbandonati o incolti o capezzagne con presenza di viti selvatiche in cui si verifichino una recrudescenza della malattia e/o catture significative di adulti di scafoideo su trappole cromotattiche eventualmente poste sui filari limitrofi; indirizzare la miscela verso il vigneto evitando fenomeni di deriva.
Il trattamento insetticida non solleva il viticoltore dalla necessità di estirpare le viti sintomatiche per bonificare il vigneto.