Contenuto principale

Messaggio di avviso

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere informativa cookies

Il 16 GIUGNO scade il termine per il versamento degli acconti IMU e TASI 2015, versando il 50% dell'imposta calcolata applicando le aliquote in vigore per l'anno 2014:
Abitazioni Principali e pertinenze (una per cat.C2-C6-C7):
IMU: solo di cat.A1-A8-A9 0,40% con detrazione euro 200,00 (cod. F24 3912)
TASI: 0,15% (cod.F24 3958) tutte le abitazioni principali
Fabbricati cat. D:
IMU: 0,76% allo Stato (cod.F24 3925) - 0,09% al Comune (cod.F24 3930)
TASI: 0,15% (cod.F24 3961)
Fabbricati cat. C1 e C3:
IMU: 0,85% (cod.F24 3918)
TASI: 0,15% (cod.F24 3961)
Fabbricati rurali strumentali:
IMU: non soggetti
TASI: 0,10% (cod.F24 3959)
Altri Fabbricati:
IMU: 0,90% (cod. F24 3918)
TASI: 0,15% (cod. F24 3961). Quota a carico dell'inquilino o comodatario: 10%
Aree Fabbricabili:
IMU: 0,90% (cod.F24 3916)
TASI: aliquota azzerata - non si versa
Terreni:
IMU: 0,90% (cod.F24 3914)
TASI: non soggetti
Dal 2014 TUTTI I TERRENI sono diventati soggetti ad IMU.
Per i coltivatori diretti ed imprenditori agricoli professionali detrazione di euro 200,00 sull'imposta dovuta per i terreni non più esenti dal 2014.
Importo minimo versamento: euro 3,00 annui
ORARI UFFICIO TRIBUTI per informazioni dal 1 al 16 giugno:
- lunedì e giovedì dalle 10.00 alle 12.30
- mercoledì dalle 15.00 alle 17.00
- sabato dalle 9.30 alle 11.30